Il Giudice di Pace di Viterbo, ha annullato le multe emesse conseguentemente al superamento della velocità dei 90 Km orari come rilevato dai dispositivi autovelox sulla Strada Statale 675 Umbro – Laziale in territorio di Bassano in Teverina (Viterbo).

Successivamente al ricorso richiesto dallo Studio Legale Polacco, il giudice ha riconosciuto che per talune caratteristiche strutturali (carreggiate separate da spartitraffico invalicabile con due corsie per senso di marcia ciascuna) la strada in oggetto è definibile e classificabile – ex art. 2 del Codice della Strada –  come “strada extraurbana principale”  e pertanto soggetta al limite di velocità di 110 km/h  per le autovetture e motocicli e non di 90 Km/h cosi come erroneamente segnalato dai cartelli stradali.

Facebook News

1 years ago  ·  

View on Facebook

1 years ago  ·  

View on Facebook

1 years ago  ·  

View on Facebook