Con sentenza del 13/05/2013 il Tribunale di Frosinone procedeva all’assoluzione dell’assistito dallo Studio Legale Polacco che si era reso responsabile di un incidente stradale dopo il quale era risultato positivo ai test per uso di sostanze stupefacenti.

Nel procedimento penale lo Studio Legale dimostrava l’assoluta assenza di alterazione psico – fisica conseguente all’assunzione di droga e causa dell’incidente.

Inoltre, la mancata somministrazione di ulteriori test specifici eccetto quello rapido dell’urina, non ha potuto dimostrare che il soggetto ne era assuntore, ma che stava praticando una cura disintossicante al metadone.

Scarica la sentenza

Facebook News

1 years ago  ·  

View on Facebook

1 years ago  ·  

View on Facebook

1 years ago  ·  

View on Facebook